Menu Chiudi

Vantaggi dei controsoffitti in cartongesso

Controsoffitti in cartongesso

I controsoffitti in cartongesso sono ormai una delle tendenze degli ultimi tempi. Elemento fondamentale per la coibentazione degli spazi, è diventato anche oggetto di design imprescindibile, per chi ha voglia di dare nuova vita agli spazi della propria casa.

Il controsoffitto ha una funzione prima di tutto strutturale: ci serve a isolare termicamente gli spazi e se possibile a farlo anche acusticamente. Le contropareti sono forse più diffuse dei controsoffitti, ma se ci troviamo di fronte a spazi piuttosto ampi e alti, isolare la casa anche passando per il soffitto è una scelta senza dubbio vincente.

Come utilizzare e sfruttare i controsoffitti

Come accennato prima, i controsoffitti in cartongesso sono diventati un elemento d’arredo vero e proprio: in commercio, infatti, esistono tantissime tipologie di cartongesso diversi, sia per forma che per dimensione, adattabili a ogni angolo della propria casa.

Uno dei modi più utili per utilizzare un controsoffitto in cartongesso è sfruttando l’aria presente tra lui e il soffitto vero e proprio, inserendo al suo interno faretti o strisce di luce al led per dare alla casa un’atmosfera completamente nuova, più calorosa, più personale, più luminosa. In questo senso, il cartongesso può venirci in soccorso, coprendo e proteggendo cavi e cavetti elettrici che potrebbero risultare invece antiestetici.

Controsoffitti in cartongesso: tutti i vantaggi 

Quali sono i reali vantaggi di un controsoffitto in cartongesso? Innanzitutto la possibilità di installare un impianto luci complesso e proteggere fili e canali evitando spiacevoli effetti antiestetici. Inoltre, non va sottovalutato il suo potere isolante, sia dal punto di vista termico che da quello acustico. Infine, la sua versatilità: i controsoffitti esistono ormai in tantissime forme, dimensioni e colori e scegliere qualcosa di totalmente nuovo potrebbe essere una sfida interessante che fossi in voi io proverei a cogliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *